Questo articolo è stato letto 172 volte!

FRANCESCO BEARZATTI POST ATOMIC ZEP al Roma Jazz Festival

Il 17 novembre scorso, al Teatro Studio dell’Auditorium Parco Della Musica di Roma, si è tenuto un eccezionale concerto dal vivo, successivo all’uscita del notevole album “Post Atomic Zep” a aprile di quest’anno. Questo lavoro rappresenta l’ultima creazione nella vasta carriera musicale di Francesco Bearzatti, che, insieme a Stefano Tamborrino e Danilo Gallo, ha dato vita a un progetto entusiasmante reinterpretando con maestria e originalità alcuni dei brani più celebri dei Led Zeppelin.

La performance sul palco è stata impeccabile, regalando momenti di intenso interplay che hanno messo in risalto le abilità individuali di ognuno. La serata è trascorsa fluidamente, catturando l’attenzione del pubblico con i ritmi incalzanti e fraseggi dei Led Zeppelin che suonano ancora nella mente di coloro che li ascoltavano negli anni ‘70 , culminando in bis che ne hanno amplificato l’esperienza, persistendo ben oltre la fine degli applausi.

Il successo del concerto è stato sottolineato dall’entusiasmo generato, e i bis hanno contribuito a amplificare l’esperienza in una sorta di catarsi spirituale che si è protratta ben oltre la fine degli applausi.

Francesco Bearzatti, sax, elettronica
Danilo Gallo, basso, elettronica
Stefano Tamborrino, batteria, voce

Un ringraziamento a GDG Ufficio Stampa


Iscriviti con la tua mail per rimanere aggiornato sugli articoli che pubblichiamo

Questo articolo è stato letto 172 volte!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.