Questo articolo è stato letto 132 volte!

Il 21 aprile presso il Conservatorio di Santa Cecilia si è svolta la terza serata del festival JazzIdea con la direzione artistica di Carla Marcotulli.

Davanti all’ennesimo tutto esaurito, a salire per primo sul palco del prestigioso conservatorio un duo bass & voice ungherese composto da Agnes Lakatos alla voce e da Tibur Csuhaj-Barna al contrabbasso. Il duo ha eseguito un repertorio che andava da brani di propria composizione fino a Lennon-McCartney a Gershwin, Ellington, Joni Mitchell e altri. 

Agnes Lakatos/Tibur Csuhaj-Barna

Il secondo set ha visto l’esibizione di una big Band composta esclusivamente da studenti e docenti dell’università La Sapienza di Roma. La Musica Sapienza MuSa Jazz Big Band ha eseguito un programma di brani essenzialmente di Duke Ellington con altri composti appositamente dal direttore maestro Roberto Spadoni per l’orchestra. Ospite della big band il sassofono di Maurizio Giammarco.

MuSa Big Band

Fotografie di Adriano Bellucci


Agnes Lakatos/Tibur Csuhaj-Barna


MuSa Jazz Big Band


 


Iscriviti con la tua mail per rimanere aggiornato sugli articoli che pubblichiamo

Questo articolo è stato letto 132 volte!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.