Questo articolo è stato letto 301 volte!

16 febbraio 2023, ci inoltriamo nel cuore di Roma, in una fredda e umida serata romana, percorrendo i vicoli di Trastevere, per andare ad assistere, al Cantiere, JAZZ ZONE con Lorenzo Bisogno 4tet, feat. MASSIMO MORGANTI.

Il Cantiere. LORENZO BISOGNO 4tet feat. MASSIMO MORGANTI
LORENZO BISOGNO 4tet feat. MASSIMO MORGANTI

Avvicinandoci al locale, già si ascoltavano le note del soundcheck che riecheggiavano nello storico quartiere romano. Avevamo già assistito a questa formazione umbra, in un festival jazz svoltosi nel Parco Archeologico dell’Appia Antica.

Giunti davanti all’entrata, il solito capannello di persone… musicisti, il pubblico che è venuto ad ascoltare il concerto, la solita calda e amichevole atmosfera del CANTIERE.

Il Cantiere. LORENZO BISOGNO 4tet feat. MASSIMO MORGANTI
Lorenzo Bisogno

Quindi ci aspetta una bella serata di Jazz “indipendente”.

Il comunicato stampa di AGUS COLLECTIVE ci dice della loro musica….

Raccontare una storia è una prerogativa molto importante in musica. In una band si racconta la propria storia e si ascolta la storia dei propri partner. Il Lorenzo Bisogno 4et trova la sua sintesi nell’intrecciare queste storie: il suono del contemporary jazz con il pensiero melodico, la freschezza dell’improvvisazione con l’eleganza della composizione.
A questo quartetto si unisce una delle figure di riferimento del jazz italiano ed europeo, Massimo Morganti: trombonista, direttore e compositore di fama internazionale.
 

La formazione è così composta:

LORENZO BISOGNO – sax
MANUEL MAGRINI – piano
PIETRO PARIS – contrabbasso
LORENZO BRILLI – batteria
Feat. MASSIMO MORGANTI – trombone. 
Guest – Donatella Montinaro
 

Iscriviti con la tua mail per rimanere aggiornato sugli articoli che pubblichiamo

Questo articolo è stato letto 301 volte!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.