Questo articolo è stato letto 187 volte!

Finalmente i Van Der Graaf Generator all’Auditorium Parco della Musica

Van Der Graaf Generator
Van Der Graaf Generator

Il 3 Maggio scorso, appuntamento che noi del collettivo non abbiamo voluto mancare.

Considerati i pionieri del  progressive Rock, guidati dalla voce di Peter Hammill capace di toni confidenziali come di urla che strappano le viscere; da Guy Evans poderoso e creativo con influenza jazz, figura china e minacciosa alla batteria e Hugh Banton tessitore di sepolcrali campi inesplosi e suggestive atmosfere sacrali che ti avvolgono commovendoti con il suo organo computerizzato con pedali ricchi di bassi catalizzatori.

Un muro di suoni che arrivano dal palco, dove la voce Di Hammill seduto al piano incarna perfettamente il tormento delle parole che sussurra, urla o declama lasciandoci in estasi di fronte a tanta raffinatezza. i VDGG sono una macchina ritmica che tritura Rock, Jazz, Dark, suoni che graffiano ancora oggi, IL GENERATORE DI CARICA ELETTROSTATICA E’ PIU’ VIVO CHE MAI!


Van Der Graaf Generator all’Auditorium Parco della Musica


Iscriviti con la tua mail per rimanere aggiornato sugli articoli che pubblichiamo.

Questo articolo è stato letto 187 volte!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.