Il 29 marzo scorso, eravamo alla Casa del Jazz di Roma per assistere all’ incontro con il maestro Paolo Damiani.

Paolo Damiani alla Casa del Jazz
Paolo Damiani

Spesso ci si limita a conoscere gli artisti che amiamo di più, solamente ascoltando la loro musica. Questo genere di incontri, condotti in modo magistrale dal direttore artistico della Casa del Jazz, dott. Luciano Linzi, ci aiutano a conoscere la loro vita ed il percorso che hanno fatto per arrivare alla loro maturazione artistica.

Paolo Damiani… Compositore e direttore d’orchestra, contrabbassista e violoncellista, insegnante. Una delle figure più importanti della musica improvvisata dello scenario italiano.

Dai primi accordi con la chitarra, fino al sodalizio con il contrabbasso ed il violoncello. Fondamentali le sue frequentazioni con Bruno Tommaso, Giorgio Gaslini  e tanti altri che hanno contribuito alla sua formazione,

Ha ricoperto vari incarichi prestigiosi tra cui la direzione del dipartimento jazz del Conservatorio di Santa Cecilia; ha diretto l’ orchestra nazionale jazz francese, ONJ e l’orchestra dei giovani talenti italiani, ONJGT, prodotta dalla FONDAZIONE MUSICA PER ROMA.

Numerose le collaborazioni con tanti artisti di fama mondiale, tra questi  Pat Metheny, Kenny Wheeler, Gianluigi Trovesi, Enrico Rava, Anouar Brahem…. ed altri.

Ha fondato e dirige in prestigioso festival jazz, “Una striscia di terra feconda”.

Tante e tante altre cose nella vita artistica di Paolo Damiani che potrete leggere nella biografia del suo sito.



Qualche immagine dell’evento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.